/ NEWS

Tom Hanks e la moglie Rita Wilson sono risultati positivi al coronavirus e si trovano in isolamento in un ospedale australiano, ma avrebbero contratto la malattia negli Stati Uniti o durante il viaggio di ritorno, secondo le autorità di Queensland. Hanks e Wilson, entrambi 63enni, erano in Australia da una settimana. L'attore per girare il film su Elvis Presley diretto da Baz Luhrmann e prodotto da Warner Bros., mentre Rita Wilson, oltre ad accompagnare il marito, era impegnata in alcuni concerti per presentare il suo nuovo album Halfway to Home. In tutta l'Australia i casi positivi sono attualmente circa 130. Ne film di Luhrmann, adesso bloccato per due settimane di quarantena, Hanks ha il ruolo del manager di Presley, Colonel Tom Parker.

VEDI ANCHE

ATTORI

Ad