/ NEWS

È stata rimandata a data da destinarsi, a causa del Covid-19, l’uscita nelle sale cinematografiche del nuovo film di Mauro John Capece La danza nera. Il political thriller dai toni melò, che avrebbe dovuto uscire il 16 aprile, vanta un cast di rilievo con Corinna Coroneo, Franco Nero, Flavio Sciolé, Daphne Scoccia, Giorgia Trasselli e Michela Bruni. La regia è di Mauro John Capece mentre la sceneggiatura dello stesso Mauro John Capece e Corinna Coroneo.

La danza nera è una coproduzione italo-canadese (Stemo Production, Evoque Art House e Odflix), le cui riprese sono avvenute tra l’Abruzzo, il Lazio e la Puglia. Il film è "dedicato a Pier Paolo Pasolini, ad un certo tipo di cinema e a tutto un filone di film politici. Ho deciso di realizzarlo in un momento storico in cui gli spettatori sono più maturi e rivolti alla riflessione", dice il regista.

Il film racconta di un sindaco spumeggiante e amato dalla sua comunità, candidato alla Camera dei Deputati che si scontra con una ballerina laureata, arrabbiata e controcorrente.

VEDI ANCHE

CORONAVIRUS

Ad