/ NEWS

Con 14 progetti selezionati (4 di produzione emiliano-romagnola, 5 di produzione italiana, 5 di produzione europea), 9 registe donne e 14 Paesi rappresentati, arriva online la settima edizione di Bio to B – Doc&Biopic Business Meeting, il mercato di Biografilm rivolto ai professionisti dell'industria del cinema internazionale.

"I progetti selezionati possono davvero rappresentare il mondo del documentario sia italiano che europeo al suo meglio. Abbiamo filmmaker di grandissima esperienza come Sean McAllister e registe donne al loro primo film, film già finanziati e altri che stanno cercando le risorse per lo sviluppo – afferma Stefano Tealdi, Head of Studies di Bio to B – e ognuno vuole rapportarsi fin d’ora con il pubblico di domani".

Sales agent internazionali, programmatori di festival, commissioning editor, film commission, produttori e professionisti del cinema e del documentario da tutto il mondo partecipano in modalità virtuale, a seguito delle norme che impongono il distanziamento sociale. Si rinnova la collaborazione con l’Associazione Italian Film Commission, che parteciperà ai lavori con numerosi operatori dalle differenti film commission delle Regioni italiane, anche in relazione all’importante contributo che i fondi regionali hanno dato per lo sviluppo del documentario in Italia.

Venerdì 12 e sabato 13 giugno, i progetti selezionati saranno discussi assieme a esperti del settore e presentati al pubblico di accreditati attraverso la piattaforma zoom durante il Piching Forum. La direzione ha selezionato 14 tra i migliori progetti di film e documentari character driven. I team di questi progetti hanno preso parte al Pitching Lab, ovvero 3 giorni di formazione online per preparare al meglio il proprio video-pitch. Il Pitching Forum sarà infatti costituito da una presentazione registrata del progetto seguita da dieci minuti di domande e risposte con project scout e decision maker. 

Tra i professionisti dell’industria del cinema internazionale chiamati a esaminare i progetti selezionati: Lejla Dedic (Aljazeera Balkans), Hanka Kastelikova (HBO), Sabine Bubeck Paaz (ZDF/ARTE), Roberto Pisoni (Sky Arte), Jenny Westergard (YLE Co-Production), Sarah Elena Schwerzmann (Arte G.E.I.E.), Sergio Fant (Berlinale), Brigid O'Shea (Head of Industry Dok Leipzig/DAE), Debra Zimmermann (Women Make Movies), Andrea Romeo (Palomar Doc), Anton Calleja (Kingsway), Silvia De Felice (Rai 5), Giacomo Poletti (Mediaset), Markus Nikel (Global Media Consulting). Saranno assegnati tre premi in denaro a supporto della produzione (1000 euro ciascuno) ai tre progetti scelti da una giuria internazionale, che sarà annunciata all'avvio del Pitching Forum. I premi saranno consegnati durante la cerimonia di premiazione che si svolgerà lunedì 15 giugno al Pop Up Cinema Medica Palace, per l’occasione Biografilm Hera Theatre.

Gli accreditati avranno inoltre l’opportunità di discutere i progetti selezionati a livello individuale con  team dei pitch, attraverso incontri organizzati dallo staff di Bio to B che si terranno il 13 giugno, nel pomeriggio. Al Pitching Forum, durante il quale si utilizzerà esclusivamente la lingua inglese, possono partecipare tutti gli accreditati Industry, attraverso un apposito link zoom che sarà loro inviato.

I progetti selezionati sono disponibili a questo link  

VEDI ANCHE

BIOGRAFILM FESTIVAL

Ad