/ NEWS

In occasione di Castiglione Cinema - RdC incontra (3-4 luglio), sabato 4 luglio alle ore 18:00, presso Giardino Caffè Pomarancio nella Rocca del Leone, si terrà "I magnifici set: i borghi d’Italia al cinema", incontro promosso da Fondazione Ente dello Spettacolo, che insieme al Comune di Castiglione del Lago organizza ogni anno il festival. Per partecipare al talk è necessaria la prenotazione, compilando il form sul sito del festival (https://castiglionecinema.it/prenotazioni/). Il talk sarà trasmesso anche in diretta streaming, attraverso i canali social della FEdS, e in televisione sulle emittenti del circuito Corallo Sat.

L’ambientazione di un film o una serie TV è sempre più occasione di visibilità e ribalta per un territorio, che può sviluppare un piano strategico di promozione partendo dall’identità cinematografica che si costruisce. La sinergia sempre più forte tra i territori e le film commission regionali è fondamentale nell’avviare e consolidare processi di sviluppo e di crescita delle città e dei piccoli centri in chiave sociale, culturale ed economica. L’evento, in collaborazione con “I Borghi più belli d’Italia”, è un’occasione per riflettere sull’influenza che la produzione audiovisiva può avere nel ridefinire l’immagine di un luogo e mutarne la percezione da parte del pubblico con ricadute misurabili sull’indotto turistico.

Quest’anno i Borghi scelti per raccontare al meglio lo spirito dell’iniziativa sono Castel San Pietro Romano (RM) e Vitorchiano (VT). Intervengono: Fiorello Primi, Presidente de “I Borghi più belli d’Italia” Ruggero Grassotti, Sindaco di Vitorchiano (VT) Gianpaolo Nardi, Sindaco di Castel San Pietro Romano (RM) Claudio Bacilieri, Direttore di Borghi Magazine Oscar di Montigny, Presidente e fondatore di Be Your Essence (BYE) Modera: Gianluca Arnone della Rivista del Cinematografo

Castel San Pietro Romano, suggestivo borgo laziale arroccato sulle cime del Monte Ginestra (nella foto), è stata una storica location del neorealismo rosa, grazie all’intuizione dell’allora sindaco che intercettò l’interesse di molti cineasti. Lì, infatti, vennero girati i film del trittico di Pane, amore e... con Vittorio De Sica e, più tardi, Le castagne sono buone, penultimo lavoro di Pietro Germi.

Vitorchiano, località montana nel viterbese, è diventata famosa per essere il set cinematografico di L’armata Brancaleone, capolavoro di Mario Monicelli con Vittorio Gassman: una cornice talmente affascinante da essere scelta anche da Bruno Corbucci, che nel 1972 vi girò Il prode Anselmo e il suo scudiero con Enrico Montesano e Alighiero Noschese.

VEDI ANCHE

CONVEGNI

Ad