/ NEWS

Adler Entertainment torna dal Marché du Film di Cannes 2020 con due nuove acquisizioni: il family Poly e l’horror Hatching.

Poly è un film in live action per famiglie basato sull’omonima serie Tv cult degli anni ’60 scritta da Cécile Aubry (l’autrice di Belle et Sebastien). Diretto da Nicolas Vanier, ha nel cast anche François Cluzet.

Hatching è una storia intrisa di mistero e terrore diretta dalla regista finlandese Hanna Bergholm. Protagonista è una ginnasta di 12 anni che cerca disperatamente di compiacere la madre, una donna ossessionata dal mito della famiglia perfetta che pubblicizza sul suo blog popolare; un giorno la ragazzina trova uno strano uovo, lo nasconde, lo tiene caldo, e, quando l’uovo si schiude, ciò che emerge è oltre ogni immaginazione…

"Siamo molto contenti di entrambe le acquisizioni. Volevamo un live action family per proseguire nel solco già tracciato da Adler su questo genere e lo abbiamo trovato in Poly. Con Hatching è stato invece un colpo di fulmine, è un horror evoluto, diurno, estremo ma pieno di ironia, una grande sfida di quelle che piacciono a noi", dichiara Aldo Lemme, General Manager di Adler Entertainment.

VEDI ANCHE

DISTRIBUZIONE

Ad