/ NEWS

Nel trevigiano veneto, ad Asolo, la 38esima edizione del più antico e prestigioso Festival dedicato alla relazione tra cinema e arte, che quest’anno approda per la prima volta online, dal 20 al 25 luglio 2020: Asolo Art Film Festival, di cui tutte le proiezioni, e i contenuti streaming in diretta, sono a ingresso gratuito sul portale www.asoloartfilmfestival.com.

Le opere selezionate sono 57, di cui 38 in Concorsodiretto da Cosimo Terlizzi per il secondo anno consecutivo, la  Giuria di AAFF2020 è composta da Alessandro Sciarroni, Leone d’Oro alla carriera Biennale Danza 2019; l’artista Silvia Costa; il regista Marco Bertozzi , la produttrice Federica Maria Bianchi.

Le sezioni competitive principali sono Film sull'Arte - lungo e cortometraggi dedicati all’arte in tutte le sue forme, arte visiva, architettura, danza, musica, biografie, lavori di ricostruzione storica sui protagonisti dell’arte; Film d'Arte - opere audiovisive create con qualsiasi tecnologia usata come strumento d’espressione; Music Video - opere dedicate alla musica che spiccano in ricerca espressiva e poetica; oltre alle Speciali: Affioramenti, dedicata ai giovani artisti provenienti da università e accademie d'arte, e Speciale Danza, con opere dedicate al linguaggio e alle forme della danza.

Per l’Italia concorrono 13 film, tra tutte le tre categorie: In un futuro Aprile di Francesco Costabile e Federico Sanovitto; Under the Skin - In Conversation with Anish Kapoor di Martina Margaux Cozzi; Peter Daler di Davide Rapp; Caravaggio era un maiale di Giacomo Bolzani; BLUE di Francesco Thérèse; Ben di Teresa Sala, Ilaria Vergani Bassi, Gabriel Beddoes, Mattia Parisotto; Words Words Words Are Decorative Sounds di Giovanni Giaretta (Italia / Paesi Bassi); Haiku di Martin Gerigk (Italia/Giappone); Ci libereremo di Francesco Cabras; Gefror'ne Tränen di Pop X e Davide Panizza; MONO NO AWARE 物の哀れ di Marco Molinelli; Venice is On the water di Paolo Pandin; Blue suits you di Christian Rainer. 

Le collaborazioni con i partner culturali sono con Sky Arte, Opera Estate e Iuav, determinanti per l’assegnazione dei premi speciali.

VEDI ANCHE

FESTIVAL

Ad