/ NEWS

Si chiama “Ugo Pari 30” l’omaggio che Torvaianica dedica a Ugo Tognazzi a trenta anni dalla sua morte. L'appuntamento, che si terrà dal 21 al 23 agosto in piazza Ungheria, è sotto la direzione artistica dei quattro figli del grande attore: Gianmarco, Ricky, Maria Sole e Thomas  Robsahm. Tra gli ospiti, attori e artisti che hanno lavorato con  lui.

In programma una mini-rassegna con alcuni film che esaltano i suoi due grandi interessi: il cinema e il cibo. Ad aprire la rassegna il documentario Ritratto di mio padre di Maria Sole Tognazzi; durante le serate saranno proiettati film leggendari come Amici miei, Anatra all'arancia e La grande abbuffata. Una mostra fotografica "diffusa", con totem sparsi per le vie della città a partire dall’inizio di agosto, documenta, inoltre, la sua attività sui set, con gli scatti di alcuni grandi fotografi di scena, e ricorda anche l'altra grande passione di Ugo Tognazzi: lo sport, con foto relative allo storico torneo di tennis che per oltre 25 anni ha visto Torvaianica protagonista dello Scolapasta d'oro. Il famoso trofeo prodotto dalla mano del gioielliere Ettore Costa sarà l'omaggio del territorio al grande artista.

Nel cartellone anche una interessante proposta culinaria che, da sabato 1 a domenica 23 agosto, coinvolgerà alcuni ristoranti del territorio che riproporranno le ricette ideate da Ugo, dal risotto al melone allo stinco di santo, tratte dai volumi "La mia cucina" e "L'abbuffone".

VEDI ANCHE

OMAGGI

Ad