/ NEWS

Tre giornate nel nome di Ennio Fantastichini e un premio a lui intitolato, dedicato ad un’attrice e un attore emergenti

Il Comune di Pantelleria e la Loups Garoux Produzioni, dal 7 agosto ricordano l’attore scomparso nel dicembre di due anni fa: mostre, spettacoli, proiezioni, tasting corner di enogastronomia siciliana. E, in questo contesto, Gli Anni Più Belli di Gabriele Muccino, La paranza dei bambini di Claudio Giovannesi e Favolacce di Damiano e Fabio d'Innocenzo, sono candidati al Premio

La Giuria, presieduta da Carlo Brancaleoni e Laura Delli Colli, voterà un attore e un'attrice emergenti: chi verrà insignito del riconoscimento, avrà in dono un'opera realizzata dal Magister dell'ultima maestranza dell'antico ordine dei Mastri Scalpellini Commacini, in pantellerite, pietra lavica simbolo dell'isola dell’isola. Un concept che s'ispira all'anima di Fantastichini, al suo spirito libero amante della bellezza, della cultura e della musica. Ogni opera emetterà una propria, unica e irripetibile frequenza, studiata in fase di lavorazione. Come ogni pezzo, a ogni edizione, ciascun interprete otterrà una propria frequenza, espressione unica dell'essere differentemente attore.

VEDI ANCHE

PREMI

Ad