/ NEWS

Doc/it -Associazione Documentaristi Italiani annuncia le linee generali di IDS - Italian Doc Screenings 2020, tra i più importanti e consolidati mercati del documentario italiano, giunto alla 14a edizione, dedicato all’internazionalizzazione e all’alta formazione del settore.

Do the right move" è il claim scelto per questa 14a edizione. Un invito, ma anche una provocazione in un momento in cui bisogna pensare in termini innovativi. Lo scopo è quello di ridefinire il posizionamento del documentario italiano nella geografia globale e nello scenario internazionale dell’audiovisivo in continua mutazione.In questo contesto di grandi cambiamenti, IDS - oltre ai già consolidati appuntamenti di IDS Industry e IDS Academy - apre anche alla serialità documentaria, in risposta alle sollecitazioni, alle tendenze e agli orientamenti di un mercato internazionale in forte crescita.

Come si concepisce una serie "high end"? Quali sono gli slots? Chi sono i commissioning editors, quali i fondi pubblici e le possibilità di co-produzione internazionle? Come far funzionare gli elementi creativi come re-enactments, archivi e animations in un progetto originale? Nasce così IDS Academy Series, primo appuntamento in Italia dedicato all’alta formazione di autori e produttori di documentari con un focus specifico sulla serialità documentaria, concepita e prodotta per gli slots di genere delle piattaforme e dei broadcaster internazionali. Gli incontri, realizzati on site con il sostegno di Fondazione Sardegna Film Commission e nel rispetto delle normative vigenti in materia di Covid, si terranno a La Maddalena dal 27 al 30 settembre, alla presenza di RAI Documentari e di alcuni dei principali produttori e commissioning editor internazionali. Con una particolare attenzione anche alla ricerca e alla contaminazione tra generi e linguaggi, Academy Series dedicherà inoltre uno spazio al confronto sulla scrittura e sul potenziale dei diversi approcci drammaturgici presenti nella serialità, sia documentaria che fiction.

In collaborazione con il Premio Solinas (La Maddalena, dal 23 al 27 settembre), saranno realizzati panel e incontri che intersecheranno i due eventi: analisi di una scrittura che oggi, anche attraverso la grande serialità, sta trasformando il contesto produttivo globale e il modo di raccontare.IDS Academy Series ospiterà un massimo di 15 partecipanti, autori e produttori di documentari italiani già con esperienza, con o senza proposta di progetto, che seguiranno approfonditi case studies su serie internazionali già prodotte, parteciperanno a confronti e discussioni con i loro realizzatori, panel con i professionisti, proiezioni, one-to-one con i tutor e momenti di networking.

La call for entry è aperta dal 5 agosto al primo settembre 2020.Per maggiori informazioni e per partecipare alla call: www.italiandocscreenings.net

IDS Italian Doc Screenings 2020, un unico grande progetto realizzato con il coordinamento generale di Adele Dell’Erario, si svilupperà in tre momenti salienti: IDS Academy Series, a settembre, IDS Industry, a ottobre, IDS Academy, a fine novembre e all’interno degli appuntamenti del Torino Film Industry. Sono riconfermate le partnership di Apulia Film Commission e di Film Commission Torino Piemonte alle quali si aggiungono quelle della Fondazione Sardegna Film Commission e del Premio Solinas, che alla sua 35a edizione sarà partner dei tre eventi IDS.

I direttori di IDS Academy Series saranno Pinangelo Marino e Stefano Strocchi. Mentre vengono riconfermati i Direttori di IDS Industry: Agnese Fontana, Marco Visalberghi e Stefania Casini, e i Direttori di IDS Academy: Edoardo Fracchia, Heidi Gronauer e Massimo Arvat.

Per Pinangelo Marino, nel suo ruolo di curatore e formatore: “La pluralità degli approcci produttivi e creativi nel nostro settore, la presenza di dispositivi legislativi e di organi pubblici predisposti al sostegno della produzione indipendente ci spingono a esplorare nuove strade produttive e creative. Con un importante focus anche sui diversi modelli di scrittura della serialità documentaria, Academy Series scommette sulla capacità del nostro sistema cinematografico documentario di rispondere adeguatamente alle sollecitazioni di un mercato internazionale in forte sviluppo, che punta soprattutto sull'autorialità. Academy Series è stato pensato come luogo di scoperte, ma sono sicuro che sarà soprattutto un luogo di invenzioni”.

Per Stefano Strocchi, nel ruolo di produttore e autore: "L’importanza delle serie nel panorama televisivo mondiale ha raggiunto – negli ultimi anni – vette altissime, così come la loro qualità cinematografica e dramaturgica. Di pari passo anche le serie “non fiction”, il cui linguaggio si è evoluto in termini di grammatica, di drammaturgia e uso di tutti gli strumenti del documentario “classico” adattati alle esigenze di uno spazio narrativo più lungo, il rapporto continuativo con l’audience e la vera e propria competizione con le serie fiction: una sfida di creatività e produzione vinta da molte serie doc degli ultimi anni". 

IDS – Italian Doc Screenings è realizzato da DOC/it – Associazione Documentaristi Italiani, con il patrocinio del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e per il Turismo - MiBACT, il sostegno di Apulia Film Commission, Film Commission Torino Piemonte, Fondazione Sardegna Film Commission, in collaborazione con RAI Documentari, ZELIG - School for Documentary, Television and New Media (ESoDoc), Premio Solinas.Dal 2019 DOC/it è affiliata a CNA.

VEDI ANCHE

DOCUMENTARI

Ad