/ NEWS

Il collettivo Edison Studio con la collaborazione del Romaeuropa Festival 2020 e il supporto della Cineteca di Bologna presenta, domani 21 ottobre, la serata finale di Sounds of Silences 2020 – Concorso Internazionale di Composizione Musicale per le Immagini in Movimento, il bando volto a stimolare la creatività musicale nella sua interazione con il mezzo audiovisivo e, in particolare, l’interpretazione sonora di pellicole storiche del cinema muto.

Selezionati tra 162 candidati provenienti da 36 Paesi, Diego Ratto, Paolo Di Rocco e Simone Castellan, giovani compositori finalisti di questa edizione, presenteranno davanti al pubblico e alla giuria le colonne sonore che hanno realizzato per i rispettivi tre film loro assegnati.

I finalisti del concorso contribuiranno così a una ridefinizione del senso, dell’estetica e della struttura nel cinema che precede l’avvento del sonoro non semplicemente ‘accompagnando’ le immagini, ma rivelando contenuti nascosti e originali, dando voce nuova a quanto altrimenti silenzioso. La giuria internazionale che assegnerà pubblicamente i premi ai finalisti è composta da Monique Veaute, presidente onorario della Fondazione Romaeuropa Arte e Cultura, il curatore e critico d’arte contemporanea Valentino Catricalà, Francesco Giomi, compositore – direttore del centro Tempo Reale di Firenze e professore di Composizione Musicale Elettroacustica al Conservatorio di Bologna, il compositore Antonio Poce e Andrea Ravagnan della Cineteca di Bologna. La premiazione, prevista per le 20.30, sarà preceduta dalla proiezione di un estratto documentario En Dirigeable sur les champs de bataille.

Realizzato nel 1918 dal cameraman Lucien Lesaint e dal pilota Jacques Trolley de Prévaux sorvolando le rovine del fronte occidentale post primo conflitto mondiale, il documentario è stato recentemente recuperato negli archivi dell’Armata Francese a Parigi. La colonna sonora è stata realizzata da Edison Studio.

VEDI ANCHE

PREMI

Ad