/ NEWS

Nasce Fareastream, la prima piattaforma italiana completamente dedicata al cinema asiatico e lanciata dal più grande festival orientale d’Europa, il Far East Film di Udine.

Dalle 21.00 di mercoledì 21 ottobre tutti gli appassionati e tutti i curiosi potranno avere a portata di click il meglio del made in Asia, dai blockbuster che hanno polverizzato i botteghini ai cult che hanno fatto innamorare i cinefili, e anche il meglio del FEFF, come l’irresistibile road movie Survival Family o i due dei titoli-rivelazione del 2020: il noir coreano Beasts Clawing at Straws di Kim Young-hoon e l’esplosivo, mistico e psichedelico Labyrinth of Cinema di Obayashi Nobuhiko.

Il 21 ottobre, per iniziare, saranno subito disponibili 30 titoli. Sulla piattaforma verranno poi caricati periodicamente nuovi contenuti, tra evergreen del FEFF e capolavori da riscoprire, grandi classici e primissime visioni come Throw Down di Johnnie To (restaurato dal FEFF con L’Immagine ritrovata di Bologna) e Ramen Heads, documentario di Koki Shigeno su migliori chef del Giappone. Gli spettatori potranno muoversi dentro il menu della library in base al genere e alla provenienza geografica o potranno scegliere di percorrere uno degli itinerari monografici già messi a punto: quello dedicato al maestro Ozu, per esempio, e quello dedicato alla mitica coppia Ip Man-Donnie Yen.

Fareastream ha come partner tecnico Mymovies.it e sarà attiva solo sul territorio italiano.

I film saranno disponibili nella versione doppiata (ove esistente) e in quella originale (con sottotitoli italiani).

ABBONAMENTO MENSILE : € 5,90

ABBONAMENTO ANNUALE (prezzo speciale): € 59,00  

VEDI ANCHE

PIATTAFORME

Ad