/ NEWS

Il Festival di Cannes ha fatto fronte alla mancata edizione scegliendo di diventare una manifestazione di lungo corso durante l’anno. L’edizione “Spécial Cannes 2020” propone la scoperta in anteprima di quattro film della selezione ufficiale insieme a quelli del concorso Cinéfondation, e andrà avanti dino al 29 ottobre al Grand Théâtre Lumière, dopo la presentazione alla presenza di Pierre Lescure, Thierry Frémaux e del sindaco di Cannes David Lisnard.

“La nostra presenza qui – ha detto Lescure – si deve a tre cose: senso di responsabilità, piacere per la cultura e gusto per l’amicizia”. “Quando la scorsa primavera abbiamo capito che il festival non si poteva fare – ha proseguito Frémaux – abbiamo deciso di sbrogliarlo e riorganizzarlo, non tanto per noi, ma per i film, gli artisti, i professionisti, la stampa e il pubblico”. “E’ impensabile avere un anno bianco con gli schermi neri. Questa edizione incarna la volontà di vincere, di far viaggiare la cultura attraverso il mondo”, ha concluso il sindaco.

Il film d’apertura è stato Un Triomphe di Emmanuel Courcol, previsto in sala per il 23 dicembre.

VEDI ANCHE

CANNES 2020

Ad