/ NEWS

Domani 8 luglio con il documentario Fuoco amico, la storia di Davide Cervia, presente il regista Francesco del Grosso, si apre il Salento Finibus Terrae Film Festival Internazionale Cortometraggio, a seguire le proiezioni dei cortometraggi dedicati ai diritti umani.
Numerosi saranno gli ospiti del festival: produttori, registi e attori, tra cui Caterina Murino, Ennio Fantastichini, Lunetta Savino, Valentina Carnelutti, Giorgia Farina, Rolando Ravello e Carlotta Natoli che presenterà Sempre i soliti il cortometraggio di Mario Monicelli, di cui è protagonista. E ancora Flavio Bucci, Enzo De Caro, Nicola Nocella, Anna Luisa Capasa, Niki Giustini, Andrea Zaccariello, Sabrina Paravicini, Lucia Batassa, Giacomo Rizzo, Roberto Pedicini e Paolo De Vita.

Fino al 16 luglio il festival itinerante toccherà numerose location dell’Alto Salento in provincia di Brindisi: da San Vito dei Normanni a Lido di Specchiolla-Laguna Blu, passando per Mesagne, quindi San Michele Salentino, Torre Canne, Savelletri e Selva di Fasano, con serata finale presso il resort Borgo Egnazia di Savelletri.
In tutto saranno proiettati 97 cortometraggi, 2 cortometraggi fuori concorso e 3 lungometraggi fuori concorso. 9 le sezioni competitive del festival, tutte dedicate a cortometraggi italiani e internazionali:  Diritti Umani, Mondo Corto, Corto Italia, Documentari, Thriller-Noir-Horror (che saranno proiettati di notte a Specchiolla, presso Laguna Blu), Ambiente, Children World, Reelove e Animazione.

Le attrici Caterina Murino, Valentina Carnelutti e Lunetta Savino insieme a Ennio Fantastichini saranno gli ospiti di CineCocktail-Incontri ravvicinati del miglior tipo curati dalla giornalista Claudia Catalli.
E non mancano i lungometraggi al Salento Festival: il 10 luglio a San Vito dei Normanni, alla presenza del regista Andrea Zaccariello e di alcuni dei protagonisti del film, i famosi vecchietti longevi, proiezione di Ci vediamo domani, la storia di Marcello Santilli, continuamente alla ricerca dell'occasione della vita.
Il 13 luglio a Torre Canne è invece la volta del lungometraggio Amiche da morire, diretto da Giorgia Farina, che sarà presente alla proiezione. 

VEDI ANCHE

FESTIVAL

Ad