/ NEWS

Ro Marcenaro era un artista, illustratore sì, ma soprattutto tra i pionieri del disegno animato nel nostro Paese: ha fatto Storia il suo spot per “Fernet Branca” realizzato in plastilina negli Anni ’70, ma anche videoclip musicali come tutto l'album Matto come un gatto di Gino Paoli.

Nato a Genova 83 anni fa, s’è spento nella Bassa Reggiana per complicanze connesse al Coronavirus.

Marcenaro, poi, si è fatto conoscere al grande pubblico soprattutto coi suoi fumetti di satira politica (nel '93 vinse il prestigioso premio “Forte dei Marmi”) per tantissime testate, tra cui “Panorama”, “Il Venerdì di Repubblica”, “La Gazzetta dello Sport”, “L'Europeo”.

Dalla sua matita nacquero anche alcuni francobolli per lo Stato di San Marino, e tra le sue opere si ricordano i romanzetti fantapolitici La diaspora bianca, Il manifesto del Partito Comunista a fumetti, Il Candido di Voltaire, Il Vangelo di Marco, Il Barone di Munchausen e, proprio quest'anno, La Costituzione Italiana Illustrata.

VEDI ANCHE

LUTTI

Ad