/ NEWS

Torna As Film Festival per l'ottavo anno consecutivo, e torna il 42HRS, il contest rivolto a troupe di filmmakers, ma questa volta l'appuntamento non è al MAXXI, ma sul WEB. "Alla fine lo slogan Andrà tutto bene - dicono gli organizzatori - ha lasciato il posto al più realistico Andrà bene tutto e anche noi ci siamo arresi: ASFF 2020 si farà online. Così è, almeno per ora. Ma solo per ora. Perché va bene il distanziamento, va bene vedere i film a casa, sdraiati sul divano, metterli in pausa, andare avanti veloce... ma i festival sono un'altra cosa".

Il contest 42HRS ha coinvolto 26 troupe di filmmaker sul tema "L'uscita dell'isolamento". Tutti i corti saranno disponibili gratuitamente previa iscrizione al sito asfilmfestival.it. Dal 7 al 13 dicembre, sempre sul sito del festival, andrà online l’ottava edizione del festival curato con la partecipazione attiva di persone nella condizione autistica - con le consuete sezioni: Punti di vista con 13 cortometraggi italiani; Points of view con 10 cortometraggi internazionali; Animation Now! con 16 corti di animazione e Ragionevolmente differenti con 9 finalisti per i corti dedicati a cinema e neurodiversità.

La giuria del contest 42HRS, che assegnerà il premio al miglior cortometraggio, sarà composta dal direttore di Rai Movie, Cecilia Valmarana, dagli autori di MovieMag Gianluca Russo, Alberto Farina e dai "ragazzi" di MovieMag.

AS Film Festival è ideato ed organizzato dall'associazione Not Equal con il sostegno della Regione Lazio, del Mibact - Direzione Generale Cinema e del Municipio II del Comune di Roma, con il patrocinio di Rai per il Sociale e la mediapartnership di Rai Play e Rai Movie.

VEDI ANCHE

FESTIVAL

Ad