/ NEWS

L'edizione 2021 del Sundance Festival sarà un ibrido digitale-drive in. La rassegna cinematografica si terrà dal 28 gennaio al 3 febbraio ma a causa della pandemia invece di svolgersi tradizionalmente a Park City in Utah sarà sia sotto forma digitale con anche dibattiti alla fine dei film, sia con proiezioni in drive-in disseminati da un capo all'altro degli Stati Uniti, tra cui New York, Ohio, Tennessee, Kansas, California e Florida.

Il Sundance è tra i più importanti festival cinematografici dedicati al cinema indipendente ed è un punto di riferimento per la scoperta di nuovi talenti nel settore. "Anche in queste circostanze impossibili - ha detto le neo direttrice del festival Tabitha Jackson - gli artisti stanno trovando il modo di realizzare opere audaci e vitali con ciò che possono quindi Sundance, da festival delle scoperte, porterà quelle opere al suo primo pubblico in qualsiasi modo possibile".

L'organizzazione non ha ancora annunciato il film scelto per l'avvio del festival. A metà dicembre sarà presentato il programma che comprende circa una settantina di proiezioni. La durata passa da undici a sette giorni.  

VEDI ANCHE

FESTIVAL

Ad