/ NEWS

La Francia piange Claude Brasseur. L'attore francese che in 60 anni di carriera ha recitato in oltre 110 film è scomparso all'età di 84 anni. "Claude Brasseur è scomparso oggi all'età di 84 anni nella pace e nella serenità, circondato dai suoi cari", ha annunciato il suo agente all'agenzia France Presse, precisando che l'artista non è rimasto vittima del coronavirus. Sarà seppellito a Parigi, nel rispetto delle norme sanitarie e riposerà al fianco del padre, l'attore Pierre Brasseur, al cimitero Père-Lachaise di Parigi.

Nel 1977, tra l'altro, l'attore nato il 15 giugno 1936 a Neuilly-sur-Seine dal padre Pierre e dall'attrice Odette Joyeux, venne premiato con il César per il miglior ruolo non protagonista nella commedia Certi piccolissimi peccati poi la consacrazione, tre anni dopo, con il César come migliore attore protagonista per Guerra tra polizie. Tra i tantissimi ruoli interpretati quello del padre si Sophie Marceau ne Il tempo delle mele.

In Italia ha lavorato nei film Gli eroi (1973) di Duccio Tessari, Aragosta a colazione (1979) di Giorgio Capitani e Quando la coppia scoppia (1981), per la regia di Steno. Parallelamente alla carriera artistica, si dedicò alle corse automobilistiche, affiancando come co-pilota Jacky Ickx nel Rally Dakar del 1983, vinto dai due su una Mercedes 280 G.

VEDI ANCHE

LUTTI

Ad