/ NEWS

La freccia del tempo, scritta e diretta da Carlo Sarti, è una commedia, che battezza il genere della commedia scientifica: la Cineteca di Milano ha inserito il film nella propria library on demand.

Con Lino Guanciale, Leonardo Pazzagli, Francesca Cardinale e Pippo Delbono, distribuito da Franco Zuliani, il film racconta di un professore di Fisica (Guanciale) dalle larghe vedute; con lui, Raffaele (Pazzagli), studente universitario fuori corso, la sua ragazza (Cardinale) dotata di infinita pazienza, e un professore di Paleontologia (Delbono), a cui hanno rubato l’innovativa teoria sull'evoluzione della vita per “equilibri puntuati”. Inoltre, Massimo Nicolini nel ruolo di Leonardo da Vinci, Davide Reali in quello di Charles Darwin, poi per un totale di più di cinquanta partecipazioni attoriali.  

Il titolo, La freccia del tempo, allude al concetto fisico secondo cui il tempo possa procedere solamente in un senso e non possa ritornare indietro. Il film approfondisce, con i toni della commedia, il concetto di Tempo in alcune delle sue molteplici implicazioni, dalla più semplice alla più complessa: dal Tempo della vita quotidiana al Tempo finito e infinito con cui è regolato l’Universo. Una commedia che approfondisce concetti scientifici complessi attraverso immagini e dialoghi lievi, accessibili a tutti. Nel film, anche molte sequenze in animazione.

VEDI ANCHE

PIATTAFORME

Ad