/ NEWS

Riparte dalla Russia il N.I.C.E Festival 2021, manifestazione fiorentina diretta da Viviana del Bianco, che dal 1993 porta e promuove il nuovo cinema italiano nel mondo. Due le tappe del festival: a Mosca, dove si terrà dal 7 all’11 aprile, al Multiplex Cinema Oktyabr e al Tretyakov Gallery; e a Novosibirsk dove invece si svolgerà dal 13-30 aprile, al Cinema Pobeda Da quest'anno il ventaglio di titoli di fiction, corti, documentari, include due focus sui diritti di genere e i diritti sociali, in partnership con CinematograFica e Cospe Onlus: collaborazioni nate da una visione comune, che considera la diversità una risorsa. La sezione dedicata a Cinema e Musica propone lungometraggi a tema musicale e  in linea con lo spirito di innovazione del festival, nella selezione è stata inserita Trascendenze di Egidio Carbone Lucifero, una trilogia sperimentale e spirituale sulla filosofia dell'attorialità, attuazione della teoria dell'Attore Costitutivo di cui lo stesso regista è autore.

La sezione film di finzione propone le seguenti opere prime e opere seconde: Glassboy di Samuele Rossi, Fortezza - Fortress,di Ludovica Andò e Emiliano Aiello, Easy Living di Orso e Peter Miyakawa, Anja - Real love girl di Paolo Martini e Pablo Benedetti, Magari - If Only di Ginevra Elkann. La sezione Documentari e cortometraggi presenta Il Mondo di Mad - A world of fashion di Anna di Francisca, Looking for Negroni di Federico Micali, In her shoes di Maria Iovine, Non sono io di Valerio Cataldi. La trilogia Trascendenze di Egidio Carbone Lucifero si compone di Guado. L'essere ribelle, Caligo, Il mistero di Nylon. Alla sezione Cinema musicale partecipano Passione di John Turturro e Ammore e Malavita - Love and Bullets dei Manetti Bros.

VEDI ANCHE

RASSEGNE

Ad