/ NEWS

L'Associazione Luciano Vincenzoni, con il patrocinio della Città di Treviso e della Regione Veneto, ha varato il bando della settima edizione del concorso dedicato ai soggetti cinematografici e alla musica per film, riservato agli autori under 35. Il premio è nato nel 2015 per omaggiare l'opera di Luciano Vincenzoni (Treviso, 26 marzo 1926 - Roma, 22 settembre 2013), soggettista e sceneggiatore di film che hanno fatto la storia del cinema italiano. Possono concorrere soggettisti e compositori italiani che alla data del 30 giugno 2021 abbiano compiuto 18 anni e che siano entro i 35 anni d'età. Il concorso si articola in due ambiti: soggetti e musica.

Soggetti. La sezione generale è a tema libero, l'altra invece ha come traccia "Una storia veneta (ambienti, vicende e paesaggi del Veneto per il cinema),  novità introdotta per valorizzare la terra d'origine di Vincenzoni. In entrambi i casi gli autori possono concorrere singolarmente, oppure con un'opera scritta a quattro mani. Sono richiesti lavori originali e inediti, redatti in lingua italiana, indicando il presumibile sviluppo per un lungometraggio o per un "corto".

Musica. Ai concorrenti è richiesta la stesura di una partitura composta appositamente per commentare alcune sequenze del film Malena (2000), il cui soggetto è stato  firmato da Luciano Vincenzoni. L'associazione ha scelto il film diretto da Giuseppe Tornatore per ricordare il genio del maestro Ennio Morricone, scomparso nel 2020, autore della colonna sonora.

Soggetti e partiture vanno inviati entro il 30 giugno, seguendo quanto indicato dal bando, pubblicato nel sito www.premiovincenzoni.it . Altre informazioni possono essere richieste all'indirizzo email concorso@premiovincenzoni.it. Nel sito web sono elencate  le modalità del concorso, le giurie delle due sezioni (quella dei soggetti è presieduta dal regista Giorgio Diritti, mentre il compositore Giuliano Taviani è il presidente della commissione musicale) e la consistenza del montepremi: 1500 euro andranno ad ognuno dei tre vincitori delle sezioni soggetti a tema generale, "Una storia veneta" e musica; 500 euro verranno riconosciuti ai secondi classificati delle stesse sezioni. La premiazione si terrà sabato 27 novembre a Treviso  nell'auditorium di Santa Caterina.

Vincenzoni Streaming è l'iniziativa che prevede cinque conversazioni e un concerto a distanza che si svolgeranno in streaming, tra aprile e maggio, da seguire in diretta Facebook nella pagina del concorso. Venerdì 16 aprile, ore 21 “Il cinema e noi: riflessioni di ragazzi in tempo di pandemia"; mercoledì 21 aprile, ore 21 "Il Veneto: le voci e le immagini. Gli scrittori"; mercoledì 5 maggio, ore 21 "Il Veneto: le voci e le immagini. I registi e i film"; mercoledì 12 maggio, ore 21 "Il Veneto. Immagini di una Regione nel cinema”; mercoledì 19 maggio, ore 21 "Profilo di un mestiere".

Mercoledì 26 maggio, ore 21 "Per un pugno di note": l'ensemble del "Conservatorio Steffani di Castelfranco Veneto proporrà una selezione di colonne sonore, sotto la direzione del maestro Gian-Luca Baldi.

VEDI ANCHE

CONCORSI

Ad