/ NEWS

Michelangelo Antonioni nasceva a Ferrara nel settembre 1912 e “torna” oggi con uno Spazio a lui intitolato, lo Spazio Antonioni, appunto: "Ci piace l'idea che lo Spazio sia per Michelangelo un ritorno a casa - ha detto Enrica Fico, moglie del regista, premio Oscar alla Carriera nel 1995 -, non sarà quindi un museo a lui dedicato, ma una vera e propria casa. Le case di Michelangelo erano piene di atti creativi. Lo Spazio Antonioni non sarà solo il posto dove vedere i suoi film, i suoi quadri, le sue 11mila foto, ma inviteremo anche le persone che, nel nome di Michelangelo Antonioni, vogliono fare e insegnare arte, non solo cinema”.

Lo Spazio Antonioni è stato individuato: sarà il Pac-padiglione di arte contemporanea, in corso Porta Mare, a Ferrara. La collocazione è stata annunciata in occasione della riapertura del Teatro Comunale “Claudio Abbado”, a cui hanno partecipato il presidente e il direttore, Michele Placido e Moni Ovadia, oltre alla moglie, che ha precisato: “Perché il Pac? Michelangelo amava i posti ampi e luminosi, e la luce cambia continuamente. Starà a noi valorizzarla. Il giardino attorno al Pac potrà inoltre diventare un cinema all'aperto".

VEDI ANCHE

MUSEI

Ad