/ NEWS

Firenze sotto vetro, il social film di Pablo Benedetti e Federico Micali, realizzato con i video inviati dai fiorentini durante il lockdown, sarà proiettato al cinema La Compagnia di Firenze dal 6 all’11 maggio (ore 17 e ore 19). La proiezione ufficiale - alla presenza dei registi - sarà quella delle ore 19 (6 maggio) con il saluto dell’assessore alla Cultura del Comune di Firenze Tommaso Sacchi. Alla proiezione sono stati invitati i fiorentini che hanno partecipato all’invio dei video dei giorni dal primo lockdown (di marzo 2020) che compongono il film.

Il documentario racconta il dramma di quel periodo attraverso le testimonianze di medici, infermieri, tassisti, cuochi, insegnanti, lavoratori essenziali o meno, in smart-working con filmati e racconti dalla quarantena, videodiari dalle case, dai balconi, con o senza mascherine, da chi ha continuato a lavorare in una città deserta a causa dell’emergenza sanitaria, vivendo una delle più importanti crisi sociali dell’era contemporanea. Un puzzle realizzato grazie alle riprese degli smartphone, dove anche le eventuali inquadrature mosse sono state compensate dalla potenza delle immagini e dalla forza dei racconti. Oltre 1600 i video arrivati dopo la call lanciata in piena quarantena, vissuta spesso nel destino comune di “prigionieri” in casa, tra paura e ironia, o in quello di spettatori increduli di una città d’arte completamente svuotata. 

Ma ci sono anche sorrisi e giochi, delle famiglie al completo, dei più giovani e delle loro “magie”: tanti i contributi anche della sperata ripartenza, della Fase 2 tra euforia e cautela, dei primi mesi dell’anno in corso. Il progetto è stato realizzato nell’ambito del Programma Sensi Contemporanei Toscana per il Cinema con il patrocinio del Comune di Firenze come partner istituzionale, prodotto da Malandrino Film e 011Films, la collaborazione di Toscana Film Commission e del cinema La Compagnia con media partner Lady Radio. Nella logica del film collettivo, Firenze Sotto Vetro è rilasciato sotto licenza Creative Commons BY-NC-ND 2.0. 

VEDI ANCHE

ANTEPRIME

Ad