/ NEWS

Ottime uscite in questa seconda settimana di ripresa delle sale. A partire da Rifkin's Festival di Woody Allen con Gina Gershon, Wallace Shawn, Louis Garrel, Christoph Waltz, Elena Anaya, Sergi López. Ambientato al Festival di San Sebastian, ha come protagonista un alter ego del regista newyorchese, professore di cinema al seguito della moglie, addetta stampa di un regista sopravvalutato. Tra crisi di coppia e omaggi cinefili agli autori più amati, da Fellini a Bergman. Corpus Christi di Jan Komasa con Bartosz Bielenia, è un film polacco rivelazione alle Giornate degli Autori di Venezia, finalista all'Oscar, storia di Daniel, che esce dal riformatorio e si finge sacerdote in una piccola parrocchia di provincia dove i fedeli sono segnati da una tragedia che ha colpito la comunità. Due di Filippo Meneghetti con Barbara Sukowa, Martine Chevallier, Léa Drucker, è una folgorante opera prima con al centro l'amore segreto tra due settantenni che vivono in appartamenti contigui. Ma una malattia improvvisa renderà impossibile continuare a mantenere clandestina la loro storia, nell'incomprensione dei figli e della società. Grande prova delle due attrici e anche della più giovane Drucker nei panni della figlia. All My Life di Marc Meyers con Jessica Rothe, storia d'amore strappalacrime alla Love Story ma senza un finale già scritto. Pieces of a Woman di Kornel Mundruczo e Kata Wéber con Vanessa Kirby, Shia LaBeouf, Ellen Burstyn, premiato a Venezia per il talento di Vanessa Kirby, nel ruolo di Martha privata della sua prima figlia a poche ore dal parto.                                                              

VEDI ANCHE

USCITE

Ad