/ NEWS

"Paure Sogni Visioni" è il tema attorno a cui ruoterà la 15a edizione del SalinaDocFest, Festival Internazionale del Documentario Narrativo diretto da Giovanna Taviani che si svolgerà a Salina dal 15 al 18 settembre e a Roma dal 1° al 3 ottobre alla Casa del Cinema.

Per partecipare il SalinaDocFest lancia il nuovo bando con deadline fissata al 20 luglio. I documentari in competizione concorreranno al prestigioso Premio Tasca d’Oro al Miglior Documentario del concorso. I giovani tornano al SalinaDocFest anche quest’anno protagonisti come giurati con il Premio Signum. Sarà infatti un gruppo selezionato di studenti eoliani e palermitani, ad assegnare il premio.

Il festival quest’anno avrà come partner tecnico MYmovies.it che, grazie alla sua piattaforma, permetterà di raggiungere spettatori da tutta Italia. Una scelta, da parte del festival, volta ad ampliare la platea di chi è attento al cinema del reale e a cosa avviene a livello internazionale nell’ambito del documentario europeo e in quel particolare luogo che è il Mediterraneo, da sempre oggetto di osservazione del SalinaDocFest e espressione della vocazione all’internazionalizzazione del festival.

La scelta del tema "Paure Sogni Visioni" della 15a edizione è legata ad una profonda riflessione sul particolare momento che stiamo vivendo e all’analisi delle paure che si sono materializzate con la pandemia.

Tutte le informazioni sul sito ufficiale

VEDI ANCHE

FESTIVAL

Ad