/ NEWS

Il direttore del Magna Graecia Film Festival di Catanzaro, Gianvito Casadonte, ha annunciato che all’abituale programma estivo, dedicato alle opere prime e seconde, si affiancheranno due nuove sezioni dedicate agli esordi internazionali e ai documentari. A firmare la selezione dei giovani autori più interessanti del panorama mondiale sarà Silvia Bizio, produttrice, consulente e storica corrispondente per 'Repubblica' e 'L'Espresso' da Los Angeles. A curare la finestra dedicata, invece, agli esordi nel doc e al cinema del reale sarà il giornalista Antonio Capellupo, responsabile della programmazione presso lo storico Cineclub Arsenale di Pisa.

Gli incontri e le proiezioni si svolgeranno dal 31 luglio all'8 agosto in più location, abbracciando tutta la città, dal Porto fino al centro storico, con il Complesso monumentale del San Giovanni e Villa Margherita.

VEDI ANCHE

FESTIVAL

Ad