/ NEWS

Dario Argento attore per Gaspar Noé in Vortex che racconta gli ultimi giorni di una coppia di vecchi amanti.

"Ho promesso a Noé di non dire nulla del film. Nulla di nulla, se sia un film d'amore, di violenza satanista o altro - dice il regista - . È la prima volta che faccio l'attore ed ero molto perplesso. Poi Noé mi ha rasserenato. Ho scoperto, infatti, che si tratta solo di improvvisare su un tema che cambia ogni volta". Il film è girato in francese ed è ambientato ai giorni nostri a Parigi.

E' uno dei titoli che completano la selezione ufficiale del Festival di Cannes, come anticipato da Thierry Frémaux lo scorso 3 giugno, in occasione della conferenza stampa.

Ecco le opere che arricchiscono il programma:

Fuori Concorso

Where is Anne Frank? di Ari Folman (Israele), animazione

Cannes Premiere

Vortex di Gaspar Noé (Argentina - Italia) con Dario Argento, Françoise Lebrun e Alex Lutz  

Un Certain Regard

Mes frères et moi di Yohan Manca (Francia) con Sofian Khammes, Dali Benssalah, Judith Chemla, Maël Rouin Berrandou, prima assoluta 

Midnight Screenings

Tralala di Arnaud and Jean-Marie Larrieu (Francia) con Mathieu Amalric, Mélanie Thierry, Bertrand Belin, Maïwenn, Josiane Balasko, Denis Lavant

Suprêmes di Audrey Estrougo (Francia) con Théo Christine, Sandor Funtek  

Special Screenings

Bill Murray’s party: New Worlds, the cradle of a civilization di Andrew Muscato (Grecia-USA) con Bill Murray e i musicisti New Worlds: Jan Vogler, Mira Wang e Vanessa Perez

Mi iubita, Mon amour di Noémie Merlant (Francia) con Gimi-Nicola e Covaci and Noémie Merlant, prima assoluta

Les Héroïques di Maxime Roy (Francia) con François Creton, Richard Bohringer, Ariane Ascaride, Clotilde Courau, Patrick D'Assumçao, prima assoluta

Are you lonesome tonight?di Wen Shipei (Cina) con Sylvia Chang, Eddie Peng, prima assoluta

VEDI ANCHE

CANNES 2021

Ad