/ NEWS

Palomar, la società di produzione fondata da Carlo Degli Esposti e partner di Mediawan Group, ha opzionato i diritti cinematografici e televisivi di Cambiare l’acqua ai fiori, il romanzo bestseller dell’autrice francese Valérie Perrin. Pubblicato in Italia da Edizioni e/o, è diventato in poco tempo un caso editoriale e si è aggiudicato il Prix Maison de la Presse  e il Prix des Lecteurs du Livre de Poche. Cambiare l’acqua ai fiori è un successo mondiale, è stato tradotto in ventotto lingue e ha venduto oltre un milione e mezzo di copie tra Francia e Italia. 

“Leggendo Cambiare l’acqua ai fiori abbiamo subito riconosciuto tutti gli elementi per fare di un grande libro un grande adattamento. Abbiamo saputo immediatamente che volevamo farlo” - ha raccontato Carlo Degli Esposti, CEO & Founder di Palomar – “Lavorare con un’autrice come Valérie è un grande piacere e una magnifica sfida. La sua Violette è un personaggio femminile straordinario, qualcosa che in Palomar cercavamo da tempo. Questo è il grande romanzo europeo perfetto per una serie internazionale di largo respiro.”

“Ho deciso di cedere i diritti di Cambiare l'acqua ai fiori a Palomar e a Carlo Degli Esposti perché è un italiano e perché ho capito che era veramente innamorato di Violette Trenet coniugata Toussaint. Queste sono le due ragioni della mia scelta: l'Italia e l'amore. E spesso sono le buone ragioni a portarci agli adattamenti più belli” - ha dichiarato l’autrice Valérie Perrin – “Dobbiamo il meglio a Violette e sono sicura che la realizzazione di questo progetto sarà magnifica e all'altezza del romanzo. Non lascerò mai completamente la mano di questo personaggio e non sarò mai lontana da lei”.

“Siamo molto orgogliosi di supportare un'autrice prestigiosa come Valérie Perrin e di portare, grazie a Palomar, il suo incredibile universo sullo schermo. La storia universale e senza tempo di Cambiare l’acqua ai fiori, la profondità dei suoi personaggi, hanno conquistato milioni di lettori di tutto il mondo e dato che fa parte del nostro DNA supportare autori di talento e promuoverli a livello internazionale, il sodalizio è stato naturale” - aggiunge Elisabeth d'Arvieu, Amministratore delegato di Mediawan Pictures.

VEDI ANCHE

PRODUZIONE

Ad