/ NEWS

Il fumettista Andrea Cavaletto, già sceneggiatore di Dylan Dog e Martin Mystère ha realizzato una trasposizione in forma di graphic novel del capolavoro surrealista di Luis Buñuel  e Salvador Dalì, usando carboncino e solventi per per trasferire sulle pagine ogni singolo fotogramma. E' un adattamento per cultori e amanti del genere, ma anche per chiunque voglia provare una piacevole sensazione di straniamento.

Il film non ha bisogno di troppe presentazioni, essendo tra le più celebri, impressionanti e indecifrabili pellicole mai realizzate. Un cortometraggio tra sogno, delirio e allucinazione nato dall’incontro tra due grandi personalità artistiche.

Il volume esce il 19 agosto per Edizioni NPE, con la prefazione del giornalista e scrittore Andrea Guglielmino.

E' preordinabile a questo link.

VEDI ANCHE

EDITORIA

Ad