/ NEWS

Sono più di quelli dello scorso anno i lungometraggi di finzione e i documentari della selezione ufficiale della European Film Academy. Con la seconda parte della selezione lungometraggi di finzione che sarà annunciata a Settembre, il 2021 segna così un anno da record per i film di qualità di tutta Europa. A causa della pandemia, delle relative restrizioni, e del fatto che diversi festival europei hanno posticipato le loro edizioni, l'European Film Academy annuncerà i lungometraggi di finzione selezionati in due momenti: oggi i primi 40 titoli e i restanti a settembre. I 15 documentari selezionati, invece, sono stati tutti annunciati oggi.

Insieme, lungometraggi di finzione e documentari compongono la selezione dei film che concorrono per una nomination agli European Film Awards 2021. I lungometraggi di finzione sono stati selezionati da un comitato composto dal Board dell’EFA e da una vasta gamma di esperti europei, i cui nomi saranno comunicati dopo l'annuncio di tutti i lungometraggi. Tra i 40 titoli scelti anche tre italiani anche Assandira di Salvatore Mereu, Hammamet di Gianni Amelio e Le sorelle Macaluso di Emma Dante.

I documentari sono stati selezionati dai Membri del Board dell’EFA Graziella Bildesheim (istituzionale/Italia) e Ada Solomon (produttrice/Romania), Katja Gauriloff (regista, sceneggiatrice/Finlandia), Kathrin Kohlstedde (programmer/Germania), Veton Nurkollari (direttore artistico/Kosovo), Orwa Nyrabia (direttore artistico/Paesi Bassi, Siria), Rada Šešić (festival programmer e filmmaker/Bosnia Erzegovina/Paesi Bassi), Rajesh Thind (scrittore, produttore e regista/Regno Unito) e Ana Vicente (agente/Regno Unito).

Per tutti i suoi membri la European Film Academy propone anche una nuova piattaforma VOD, sviluppata nell’ambito di un programma di trasformazione digitale previsto tra il 2021-2022. La nuova piattaforma offre funzionalità all'avanguardia e una migliore panoramica di tutti i film selezionati, assicurando che il processo di visione diventi più intuitivo.

Nelle prossime settimane gli oltre 4000 membri dell’European Film Academy visioneranno i film selezionati e, dopo che saranno stati annunciati anche quelli della seconda parte, voteranno per le nomination nelle categorie Film, Regista, Attore, Attrice e Sceneggiatore Europeo. Le nomination saranno poi annunciate il 9 novembre 2021 al Festival del Cinema Europeo di Siviglia, in Spagna. Ad una giuria composta da 8 membri spetterà invece il compito di decidere i vincitori per le categorie Direzione della Fotografia, Montaggio, Scenografia, Costumi, Trucco e Parrucco, Musiche Originali, Suono, Effetti Visivi.

VEDI ANCHE

PREMI

Ad