/ NEWS

Il nuovo Sorrentino incanta anche il festival di Telluride e gli americani lo lanciano già nella corsa per gli Oscar. Dopo il successo della prima mondiale alla Mostra del Cinema di Venezia, È stata la mano di Dio (che nei mercati di lingua inglese esce con il titolo The Hand Of God) è stato presentato in questi giorni al Festival di Telluride in Colorado, che apre la stagione dei festival in Nordamerica.     

In un articolo uscito sul sito americano 'Deadline', il giornalista Pete Hammond sostiene di non aver incontrato nessuno al Festival di Telluride, compreso il team di The Searchlight, che non abbia amato il nuovo film di Sorrentino. Un film "che colpisce le persone nel cuore".

"Le risposte emotive ai film possono fare molto agli Oscar, e questo ne provoca", scrive Hammond, secondo il quale sarebbe un errore "se questo film non venisse scelto come candidato ufficiale dall'Italia per il miglior film internazionale".

Non solo, secondo il giornalista americano, "il film ha il tipo di risposta appassionata che potrebbe effettivamente spingerlo nella corsa al miglior film, anche se non ottiene la benedizione dell'Italia". "Penso - conclude - che le sue prospettive per l'Oscar siano brillanti in molte categorie, internazionali e non solo".     

Anche 'Hollywood Reporter' è d'accordo con Deadline e afferma che E' stata la mano di Dio può riportare l'Italia nella corsa agli Oscar e ricorda come La grande bellezza di Sorrentino sia stato l'unico film italiano a vincere il Premio per Miglior Film Straniero nel XXI Secolo.

Secondo la testata americana se l'Italia "vuole tornare agli Oscar, forse è il caso di rivolgersi ancora al maestro che ce l'ha portata l'utlima volta", ovvero Sorrentino. Inoltre, sottolinea l'articolo di 'Hollywood Reporter', il film di Sorrentino, con Netflix alle spalle può contare su una "grande campagna di lancio" e sul fatto che sarà "visto in tutto il mondo".

E' stata la mano di Dio è infatti un film Netflix prodotto da The Apartment, società del gruppo Fremantle, in uscita in cinema selezionati il 24 novembre e su Netflix il 15 dicembre 2021.

VEDI ANCHE

VENEZIA 78

Ad