/ NEWS

Martedì 28 settembre al Baretti si terrà la tappa torinese del Manhattan Short Film Festival, evento dedicato al miglior cinema breve internazionale che ormai da 10 anni preannuncia l'avvicinarsi di una nuova edizione del GLocal Film Festival, e che questa volta sarà più glocal che mai.

Tra i 10 cortometraggi che verranno proiettati, selezionati tra 970 iscritti da 70 stati, anche l’italiano Closed to the light di Nicola Piovesan, coprodotto dalla torinese Film Calzante. Inoltre, molti componenti del cast tecnico e artistico sono attivi in regione e qui è nato il progetto: Closed to the light è stato realizzato in 7 giorni durante l'ultima edizione dell’alessandrino MonFilmFest, aggiudicandosi il Primo Premio.

Un ottimo auspicio per il Festival, che si proietta verso un ritorno in sala dal 10 al 14 marzo al Cinema Massimo-MNC di Torino e apre le call delle sezioni competitive Panoramica Doc e Spazio Piemonte.

Fino al 15 dicembre 2021 potranno essere iscritti gratuitamente documentari e cortometraggi girati in regione o da case di produzione e registi piemontesi nell'anno in corso, per ambire al Premio Torèt – Alberto Signetto Miglior Documentario (2.500 €) e il Premio Torèt Miglior Cortometraggio (1.500 €). Bandi e info iscrizioni www.piemontemovie.com e concorso@piemontemovie.com

VEDI ANCHE

CORTOMETRAGGI

Ad