/ NEWS

A metà tra la finzione e il documentario, si intitola Non toccarmi il nuovo film di Stefano Calvagna, autore di Non escludo il ritorno e Baby gang. Progetto realizzato in collaborazione con Lazio Crea e Regione Lazio, Non toccarmi é un cortometraggio che si costituisce di tre episodi, ciascuno incentrato su una diversa donna e un diverso tipo di violenza.

Ogni episodio è introdotto dall'intervento del Dottor Antonio Del Greco, approfondendo vari aspetti della violenza sulle donne e sottolineando l’importanza di denunciare i reati subiti. Altro importante contributo è quello di Michele Verginelli, atleta professionista esperto in arti marziali, che compare come deus ex machina per spiegare alle vittime la maniera in cui difendersi in caso di violenza e aggressione, lanciando il messaggio sociale di autodifesa che Non toccarmi si propone di diffondere.

Prodotto da Calvagna stesso insieme a Teresa Lidia Maliszewska ed Ettore Terzo per Associazione Culturale Trevi, Non toccarmi è interpretato da Martina Scoccia, Angelica Cacciapaglia, Chiara Becchimanzi, Claudio Vanni, David Capoccetti, Emanuele Cerman e Giulia Sauro.

VEDI ANCHE

CORTOMETRAGGI

Ad