/ NEWS

Il 2 dicembre Wanted Cinema porterà sul grande schermo La mia fantastica vita da cane, il nuovo film di animazione della pluripremiata regista Anca Damian. Presentato in concorso e in anteprima mondiale al 43° Festival internazionale del film d’animazione di Annecy, il film racconta la storia della cagnolina Marona, che, vittima di un incidente, ricorda i suoi diversi padroni che ha amato incondizionatamente. Con la sua immancabile empatia, Marona ha portato leggerezza e innocenza in ciascuna delle case in cui ha vissuto.

“Il destino di Marona – ha spiegato la regista Anca Damian - è semplice ed essenziale, universale e individuale. Vivere l’istante presente; apprezzare le piccole cose; essere in connessione profonda con gli altri - ecco le 'lezioni di felicità' dai cani per gli umani”.

Prima incursione nell'animazione per famiglie dopo i titoli per adulti Crulic - The Path to Beyond  (vincitore ad Annecy nel 2012) e The Magic Mountain, la cineasta rumena racconta, attraverso una storia molto semplice e commovente, una profonda filosofia di vita sull'identità, la ricerca della felicità, i legami tra gli esseri e la condizione umana riflessa negli occhi di un animale. Attraverso uno stile grafico ricchissimo, in un turbinio di colori e forme, prende vita una storia divertente e commovente al tempo stesso. Nel corso della sua vita la cagnolina, Marona ha cambiato spesso nome, casa e famiglia, imbattendosi in tanti esseri umani diversi a cui ha sempre riservato amore incondizionato. Vittima di un incidente, si ritroverà a ripercorrere, attraverso un lungo flashback, le tappe della sua vita, dai suoi primi giorni da cucciolo fino alla sua ultima avventura, per dare voce così a una miriade di ricordi. Un emozionante viaggio nel tempo, narrato in prima persona, capace di restituire la delicata leggerezza e la profondità con cui la protagonista si è legata alle tante famiglie incontrate.

VEDI ANCHE

ANIMAZIONE

Ad