/ NEWS

Al via la sesta edizione di  Italy on screen today – New York film & tv series fest: la rassegna diretta da Loredana Commonara, che porta il meglio dell’audiovisivo italiano negli Stati Uniti.

Quest'anno la kermesse presenta un nuovo assetto: si svolgerà in due parti. La prima prenderà il via dal 3 all’8 dicembre 2021, in streaming sulla piattaforma Mymovies.it , con una selezione della migliore produzione italiana contemporanea di questo 2021, ampio spazio dedicato alle opere prime e seconde, ai documentari, all’animazione, senza dimenticare i grandi autori.

I film saranno visibili in tutti gli Stati Uniti in anteprima assoluta, con il preciso obiettivo di raggiungere città che difficilmente avrebbero avuto l’occasione di godere del cinema italiano.La seconda parte del Festival, invece, tornerà a New York in presenza, durante la prossima primavera. Ancora film e un'intera sezione dedicata alle serie tv, con tante novità, showcase di presentazione, panel di discussione, premiazioni e tanti ospiti dello spettacolo e del mercato audiovisivo, al fine di promuovere l’internazionalizzazione della produzione italiana.Il fitto programma di proiezioni dal 3 all’8 dicembre 2021 prevede, nella categoria “Feature Film”: Il silenzio grande (The Great Silence ), storia di una famiglia tanto eccezionale quanto, nel suo intimo, caotica e disfunzionale, la cui regia è firmata da Alessandro Gassmann; Il materiale emotivo (A Bookshop in Paris), una storia d'amore tratta da una sceneggiatura di Ettore Scola e Furio Scarpelli diretta e interpretata da Sergio Castellitto, con Bérénice Bejo e Matilda De Angelis ; Il Bambino Nascosto di Roberto Andò, con uno straordinario Silvio Orlando, protagonista, insieme a Toni Servillo di un altro titolo in rassegna, The Inner Cage, per la regia di Leonardo Di Costanzo; il distopico Il giorno e la notte (The Day and The Night), diretto da Daniele Vicari e primo film italiano girato durante il lockdown, quando tutti i set erano chiusi; Atlas di Niccolò Castelli, dramma sul lutto e sulla rinascita con protagonista Matilda de Angelis; Il Cattivo Poeta (Bad Poet ), in cui un intenso Sergio Castellitto veste i panni di Gabriele D'Annunzio, per la regia di Gianluca Jodice; Lei mi parla ancora (We Still Talk), nuovo film di Pupi Avati, tratto dall’omonimo libro di Giuseppe Sgarbi, con un cast stellare, da Stefania Sandrelli e Isabella Ragonese a Renato Pozzetto e Fabrizio Gifuni; Fortuna (The Girl and The Giant), favola nera diretta da Nicolangelo Gelormini con Valeria Golino, al centro anche dell’opera che segna l’esordio alla regia di Michela Cescon, Occhi Blu; Yaya e Lennie – The Walking Liberty , gioiello d’animazione di Alessandro Rak; Carla di Emanuele Imbucci, film per il cinema e la tv dedicato a Carla Fracci e interpretato da Alessandra Mastronardi; Blackout Love, commedia divertente e graffiante con Anna Foglietta, diretta da Francesca Marino alla sua prima prova da regista; Ostaggi (Held Hostage), black comedy sceneggiata a partire dall’omonima pièce teatrale di Angelo Longoni, in cui Eleonora Ivone dirige un cast corale formato da Gianmarco Tognazzi, Vanessa Incontrada, Francesco Pannofino e Alessandro Haber.

Particolare attenzione è stata riservata ai documentari, con una grande varietà di tematiche, dalla società alla cultura, alla celebrazione di momenti fondanti nella storia dell’Unione Europea. Per questa categoria verranno trasmessi: Spin Time – Che fatica la democrazia di Sabina Guzzanti; Ezio Bosso – The Things That Remain, per la regia di Giorgio Verdelli, ricordo del Maestro scomparso il 14 maggio di 2020, con i contributi di Gabriele Salvatores, Silvio Orlando e Paolo Fresu. In questa sezione anche Cercando Europa di Gaetano Ghiura e Ventotene e Santo Stefano del regista Salvatore Braca, due titoli con cui si intende celebrare gli 80 anni della nascita del “Manifesto di Ventotene”, ma anche diffondere e trasmettere la storia del carcere borbonico di Santo Stefano, in occasione del restauro della struttura portato avanti dal MIC. I

taly on Screen Today - New York Film & Tv Series Fest nasce nel 2016 per promuovere il meglio del cinema e dell'audiovisivo italiano contemporaneo a New York. Prodotto dall'Associazione Artistic Soul, fondata da Loredana Commonara. L'iniziativa è realizzata grazie al contributo e il patrocinio del Ministero della Cultura - Direzione Generale Cinema e Audiovisivo, con il supporto dell'Istituto Italiano di Cultura di New York , del Consolato Generale Italiano a NY, in collaborazione con Rai Cinema, Italian Heritage and Culture Committee of New York, Stony Brook University, New York University.La sesta edizione del Festival si avvale anche per quest’anno della partnership con Italy for Movies , (http://www.italyformovies.it/) portale delle location e degli incentivi alla produzione coordinato dalla Direzione Generale Cinema e Audiovisivo del MiC, gestito da Istituto Luce-Cinecittà in collaborazione con Italian Film Commissions, disponibile anche su app e scaricabile da tutti gli store digitali.

VEDI ANCHE

EXPORT

Ad