/ NEWS

La 25a edizione di European Shooting Stars, prestigiosa iniziativa di EFP – European Film Promotion per promuovere il talento recitativo europeo, si svolgerà dall'11 al 14 febbraio. Sette attrici e tre attori saranno presentati alla stampa internazionale, all'industria e al pubblico durante la 72ma Berlinale. Uno dei momenti salienti del programma sarà la cerimonia di premiazione dell’European Shooting Stars al Berlinale Palast.

Una giuria internazionale di professionisti del settore ha selezionato il dieci talenti - in questa edizione non figura nessun italiano - che mostrano potenziale per una carriera internazionale basata su molti fattori, inclusa la valutazione dei lungometraggi e delle serie a cui hanno preso parte.

Ecco qui di seguito i 10 selezionati, di cui sentiremo molto parlare nei prossimi anni:

Evin Ahmad, Svezia – 1990 (Snabba Cash, Call mom!);

Marie Reuther, Danimarca – 1996 (Kamikaze, Badehotellet);

Emilio Sakraya, Germania – 1996 (Tribes of Europa, The Salvation of the World as We Know It);

Anamaria Vartolomei, Francia – 1999 (L'Evenement, My Little Princess);

Souheila Yacoub, Svizzera – 1992 (The Braves, A Brighter Tomorrow);

Timon Sturbej, Slovenia – 1994 (Riders/Spring Dreaming, Consequences);

Hanna van Vliet, Paesi Bassi – 1992 (ANNA+, Quicksand);

João Nunes Monteiro, Portogallo – 1992 (Tsugua Diaries, Mosquito);

Gracija Filipović, Croazia – 2002 (Murina, Into the Blue);

Clare Dunne, Irlanda – 1985 (Herself, KIN).

VEDI ANCHE

BERLINO 2022

Ad