/ NEWS

E’ morto a Roma a 62 anni lo sceneggiatore Michelangelo La Neve, autore di fumetti e di script per il cinema, in particolare per i Manetti Bros. Sua, per esempio, la sceneggiatura del film di Diabolik.

Nato nel 1959, La Neve esordì nel fumetto a fine anni Ottanta, collaborando con le case editrici ACME, Universo e Blue Press su riviste come Intrepido, Splatter, Zio Tibia, Mostri e Blue. Nel 1992 iniziò a lavorare per Sergio Bonelli Editore, scrivendo storie di Dylan Dog e Martin Mystère.

Nel 1995, per Universo, creò la serie ESP – ambientata in una Roma magica e atemporale e incentrata su un dipartimento che studia la mente – uscita in edicola per 18 numeri con i disegni di autori come Giancarlo Caracuzzo, Marco Nizzoli, Andrea Accardi, Davide Toffolo e Sebastiano Vilella.

Con i Manetti ha fatto anche Song’e Napule, Ammore e Malavita e un episodio della serie tv L’ispettore Coliandro.

VEDI ANCHE

LUTTI

Ad