/ NEWS

CANNES - Domenica ricca di eventi quella che segna il primo weekend del festival. Si inizia alle 10.30 con la conferenza stampa di presentazione di Ciné Giornate Estive di Cinema, la manifestazione promossa da Anica in collaborazione con Anec e Anem che verrà illustrata da Francesco Rutelli, presidente di Anica, Luigi Lonigro, presidente dei distributori in Anica, Mario Lorini, presidente Anec, Piera Detassis, presidente dell'Accademia del Cinema italiano – Premi David di Donatello, e Remigio Truocchio, general manager di Ciné.

A seguire, alle 14.00 verrà presentata la “5° Edizione del Torino Film Industry”, progetto di Film Commission Torino Piemonte che comprende e mette in rete i Production Days organizzati dalla stessa FCTP, il TFL Meeting Event organizzato dal TorinoFilmLab del Museo Nazionale del Cinema e il Torino Short Film Market promosso dal Centro Nazionale del Cortometraggio. Alle 15 Simonetta Dellomonaco, presidente dell'Apulia Film Commission illustra il “Progetto integrato di sviluppo in ambito digitale insieme alle imprese”. Tra i relatori previsti: Arianna Tota, presidente Apulia Digital Center Enterprises Network, Alberto La Monica, Apulia Film Forum, Ilir Butka, East Gate Otranto, e Cristina Angelucci, Media Expert and Event Manager.

Si svolge poi a porte chiuse, alle 16, la tavola rotonda Rendez-vous Paesi balcanici. Un'ora dopo chiude la giornata la presentazione dell'accordo CNA Cinema e Audiovisivo e Banca Etica che punta a supportare le piccole e medie imprese. Previsti come relatori: Gianluca Curti, produttore, presidente nazionale CNA Cinema e Audiovisivo, Francesco Lattarulo, produttore, membro esecutivo nazionale CNA Cinema e Audiovisivo con delega al credito, e Fabrizio Montini Trotti, responsabile ufficio credito convenzionato di Banca Etica.

VEDI ANCHE

CANNES 2022

Ad