/ NEWS

CANNES - Alla Quinzaine des Réalisateurs Un beau matin di Mia Hansen-Love si porta a casa il Label di Europa Cinémas che offrirà al vincitore il sostegno delle sale di qualità, Italia compresa, dove il film è nel listino Teodora.

Il successo  di questo misuratissimo ritratto di una figlia che deve combattere, da ragazza madre, per dare al padre, malato, una giusta assistenza in attesa della fine, si deve in parte anche all'applauditissima interpretazione di Léa Seydoux. La Francia ha vinto anche il premio della Sacd per il miglior lungometraggio di lingua francese con La Montagne del promettente autore/attore Thoma Salvador, alla sua opera seconda.  

VEDI ANCHE

CANNES 2022

Ad