/ NEWS

E’ finalmente disponibile su Prime Video il sesto attesissimo episodio della stagione 3 della serie grottesco-supereroistica The Boys, ispirata a una serie a fumetti scritta da Garth Ennis e disegnata da Darick Robertson.

Perché attesissimo? Il titolo dice tutto: Herogasm o “Eroergasmo”, presentato dal comparto marketing come "Una SuperOrgia, con penetrazioni aeree, mutilazioni con dildo, lubrificante extra forte, ghiaccioli fallici e linguaggio scurrile, di cui si sconsiglia la visione a tutti”.

La campagna funziona, non c’è che dire, e chi ha letto il fumetto sa di cosa stiamo parlando. La scrittura di Ennis è veramente estrema e non si risparmia, per cui ci si chiede anche quanto in effetti ci si possa spingere in là su una piattaforma che, nonostante tutti gli avvertimenti del caso, deve comunque mantenere certi parametri.

Nei fumetti l’evento diventa una palese parodia dei grandi cross-over in cui i supereroi uniscono le forze per combattere una minaccia globale, e che tanto piacciono anche al pubblico del cinema abituato ormai a equiparare il “tanta roba” con la qualità. Gli eroi della terra raccontano al mondo di essere impegnati in una grande battaglia, ma in realtà si assentano per ritrovarsi su un’isola segreta, dove sfogano tutti loro desideri più sfrenati. Nelle ultime ore l’account Twitter della serie è stato invaso da meme, tutti ovviamente riguardanti l’Herogasm.

Ora, finalmente, possiamo “condividere” questo bagno di sesso e sangue con loro, sebbene – e forse è una fortuna, perché quando si tratta di super forza e super velocità in certi ambiti i risultati possono risultare disastrosi! – solo virtualmente.

VEDI ANCHE

SERIE TV

Ad