/ NEWS

"Rocco Schiavone su Rai1? Non la trovo una scelta giusta, è sempre stata una serie trasgressiva e non so quanto possa piacere al pubblico di quella rete. E poi Raiuno non la vedo mai, le cose che fanno non mi fanno impazzire".

Così a Taormina Marco Giallini, il protagonista della serie di grande successo tratta dalle opere letterarie di Antonio Manzini. L'attore al Festival dove ha presentato La mia ombra è tua, film di Eugenio Cappuccio dall'omonimo romanzo di Edoardo Nesi (La nave di Teseo) in sala da domani con 01, ha poi aggiunto: "È la serie più seguita di sempre dai giovani diplomati e laureati, ma ho fiducia che alla fine, come è già accaduto, mi continueranno a seguire in piattaforma".

Tra gli altri dubbi di Giallini su questa scelta: "Gli spettatori di Raiuno - ha detto - non hanno il background della storia".

VEDI ANCHE

POLEMICHE

Ad