/ NEWS

"Il vero primo obiettivo è che Cinecittà sia sostenibile rispetto ai soldi che riceve dallo Stato, ma stiamo lavorando per renderla carbon neutral entro 10 anni": è quanto dichiarato la mattina di oggi, 4 luglio, dall’ad di Cinecittà Nicola Maccanico, intervenendo alla presentazione del XIII Rapporto Civita dal titolo "Quando la cultura incontra la sostenibilità", a cui ha preso parte anche il ministro della cultura Dario Franceschini.

Maccanico ha poi proseguito affermando: "Cerchiamo di creare una connessione tra Cinecittà e il mercato, con la piena occupazione dei 19 teatri esistenti. I soldi che arriveranno con il Pnrr andranno a insistere su spazi dove c'è possibilità di crescita. Il mondo audiovisivo internazionale che è guidato dal mercato americano è sensibile alla sostenibilità e ha dato in questi anni un grande impulso. Ma l'obiettivo dell'industria audiovisiva deve essere anche educare i giovani alla sostenibilità perché proprio questo settore ha un contatto emozionale con le nuove generazioni".

"La cultura è legata alla sostenibilità, - ha concluso l’ad - non solo per motivi ideologici ma anche economici. Più espandiamo la cultura in Italia più siamo competitivi". 

VEDI ANCHE

CINECITTÀ

Ad