/ NEWS

Arrivano direttamente d’oltralpe i primi dettagli del prossimo progetto cinematografico di Woody Allen. Il regista 86enne ha infatti rivelato a “Le Journal du Dimanche” che da settembre avrebbe in programma di trasferirsi a Parigi per girare il suo 50mo lungometraggio. Un film che, come dichiarato nella recente conversazione con Alec Baldwin, “potrebbe essere l’ultimo”.

Il nuovo film, che dovrebbe essere girato interamente con un cast francese e francofono, è stato definito dal regista newyorkese “un thriller romantico, ma velenoso”. Si preannuncia dunque come un film che potrebbe fondere due delle opere più amate di Allen: da una parte il riuscitissimo Match Point, thriller che risulta quasi un unicum nella sua filmografia, dall’altra Midnight in Paris, il suo ultimo film girato a Parigi che gli valse un Oscar per la migliore sceneggiatura originale nel 2011.

VEDI ANCHE

PRODUZIONE

Ad