/ NEWS

Entra nel listino Lucky Red Crimes of the future di David Cronenberg, di ritorno sul grande schermo dopo otto anni di assenza. 

Tra i registi più amati dagli appassionati di horror e thriller, Cronenberg è tornato a far parlare di sé presentando il film al Festival di Cannes. Dopo La promessa dell’assassino, A History of Violence e A Dangerous Method, ancora una volta David Cronenberg sceglie Viggo Mortensen come protagonista. Ad affiancarlo Léa Seydoux e Kristen Stewart

Crimes of the future - niente a che vedere con il film di Cronenberg del 1970, con lo stesso titolo -  segna il ritorno del regista al genere del body horror, già mostrato in film come Shivers, Rabid, The Brood La mosca

Quando la specie umana si adatta a un ambiente sintetico, il corpo subisce nuove trasformazioni e mutazioni.

Scompare il dolore fisico ed è possibile eseguire performance chirurgiche dal vivo con la massima nonchalance.

Con la sua compagna Caprice (Seydoux), Saul Tenser (Mortensen), famoso artista e performer, mostra pubblicamente la metamorfosi dei suoi organi in spettacoli d’avanguardia. Timlin (Stewart), un investigatore del National Organ Registry, segue ossessivamente i loro movimenti, quando viene rivelato un gruppo misterioso…

La loro missione: usare la notorietà di Saul per far luce sulla prossima fase dell’evoluzione umana. 

Approfondimento video qui.

VEDI ANCHE

DISTRIBUZIONE

Ad