/ NEWS

Nasce ad opera di Alice nella Città il Punta Sacra Film Fest, un’arena estiva che fino al 10 luglio porta il grande cinema all'Idroscalo di Ostia, luogo legato alla memoria di Pier Paolo Pasolini, di cui quest'anno si celebrano i 100 anni dalla nascita. Le proiezioni, a ingresso gratuito, sono accompagnate da grandi protagonisti del cinema italiano.

Il progetto nasce dall’incontro tra i due direttori Fabia Bettini e Gianluca Giannelli e la regista Francesca Mazzoleni, autrice del bellissimo documentario Punta Sacra, presentato in anteprima proprio nella sezione autonoma della Festa del Cinema di Roma dedicata alle nuove generazioni. "Grazie alla presenta dei tanti artisti e amici che hanno deciso di affiancarci in questa occasione - dichiarano Fabia Bettini e Gianluca Giannelli - vogliamo sostenere una comunità che combatte da sempre contro l'immagina stereotipata che ne ha la gente e contribuire a far diventare un quartiere, da sempre ai margini, in ciò che aspira ad essere da tempo: un luogo di scambio e di accoglienza, di giustizia e libertà".

Venerdì 8 luglio l’attore Claudio Amendola presenterà il capolavoro di Pier Paolo Pasolini Mamma Roma, interpretato da Anna Magnani, mentre sabato 9 luglio arriverà all'Idroscalo di Ostia l'attore Alessandro Borghi che avrà il compito di introdurre alle ore 21.00 Diamante nero della regista francese Céline Sciamma. A chiudere la manifestazione saranno, domenica 10 luglio, Maria Chiara Giannetta che presenterà il film d'animazione La canzone del mare di Tomm Moore e Agostino Ferrente che alle 22.30 incontrerà il pubblico per introdurre il suo documentario Selfie, vincitore del David di Donatello.

VEDI ANCHE

ARENE

Ad