/ NEWS

Dal 27 al 30 luglio, per il terzo anno consecutivo, torna a Venezia Cinema Barch-in nell'ambito delle "Città in Festa", il cinema drive-in in barca all'Arsenale di Venezia. Questa edizione affronta il rispetto e tutela delle acque e degli ecosistemi marini.

L'evento è nato dall'idea di quattro architetti di stanza a Venezia Nicola Scopelliti, Caterina Groli, Silvia Rasia e Luisa Valetti in tempi di lockdown 2020, e ha trovato sinergia con l'Associazione culturale al femminile Fems du cinéma, che lo produce e ne cura il programma artistico.  

Grazie al supporto del Comune di Venezia, della società Vela e della Marina Militare, anche quest'anno le barche degli spettatori potranno ormeggiarsi per assistere alle proiezioni di film e documentari.   

I posti barca in platea sono stati aumentati a 100. L'evento è come sempre gratuito, ma è possibile donare spontaneamente e in questo modo riservare in anticipo il posto barca o a sedere su barca delle remiere ad una delle serate a scelta, così da avere accesso garantito. Anche quest'anno, per coloro che sono sprovvisti d'imbarcazione propria, è stata prevista la possibilità di salire a bordo di imbarcazioni messe a disposizione da diverse remiere cittadine.   

Come in un vero cinema drive-in tutti potranno ordinare aperitivo e cena direttamente dalla barca.

VEDI ANCHE

RASSEGNE

Ad