/ NEWS

Si terrà il 4 settembre a Venezia il Filming Italy Best Movie Award, madrina l'attrice Ilenia Pastorelli. Durante l'evento sarà premiato alla carriera il maestro del cinema europeo Claude Lelouch. Co-fondato da Tiziana Rocca, Direttore Generale e Artistico Filming Italy Award e Vito Sinopoli, Amministratore Unico Duesse Communication e Presidente onorario del Premio, viene realizzato durante la 79ma Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica.

Il Filming italy Best Movie Award gode del patrocinio della Direzione Generale Cinema e Audiovisivo del MiC, di Anec, di Anica, del Centro Sperimentale di Cinematografia e di 100Autori, in collaborazione con Cinecittà. Il riconoscimento viene assegnato da diversi anni ai titoli e alle serie TV italiane ed internazionali ed anche ai migliori talent - oltre che all'industry e professional - dell'ultima stagione cinematografica, in collaborazione con Duesse Communication.

"Sono molto felice di annunciare questa nuova edizione del Filming Italy Best Movie Award, che si conferma un appuntamento davvero molto importante, e questo perché lo sforzo produttivo di quest'anno non ha avuto veramente eguali. – ha dichiarato Tiziana Rocca, Direttore Generale e Artistico del Premio - Come nelle precedenti edizioni, continueremo a portare a Venezia un parterre di ospiti unico, tra attori, attrici, registi, che rappresentano il meglio della cinematografia e delle serie televisive italiane e internazionali, e le donne ne rappresenteranno la gran parte, proprio perché il Filming Italy è dedicato a loro, a tutte quelle artiste, attrici, registe, sceneggiatrici che lottano per affermare la propria voce in questo mondo".

Come dichiara Vito Sinopoli, Presidente onorario del Premio, nella cornice veneziana “si rafforza il legame tra il più importante mensile italiano dedicato al grande schermo, Best Movie, che quest'anno ha tagliato il traguardo dei vent'anni, e un'industria che sta lottando con forza e determinazione per uscire dalle sabbie mobili della pandemia, tra grandi slanci creativi e determinanti sforzi produttivi. Due anime, quella artistica e quella produttiva, che si ricongiungeranno anche nel convegno ‘Cinema, serialità e fiction: come parlare al pubblico di oggi?’, dedicato alla necessità di sperimentare nuovi linguaggi espressivi per dialogare con il pubblico di oggi, che costituisce un'altra delle attività da noi organizzate durante il festival e che riunirà tutti i più importanti player del settore".

VEDI ANCHE

VENEZIA 79

Ad