/ NEWS

Dopo il caso legato alla cancellazione di Batgirl, che ha letteralmente bruciato i 90 milioni spesi per la sua realizzazione, il CEO di Warner Bros Discovery David Zaslav, si è espresso sui cambiamenti futuri del DC Extended Universe, che adotterà una struttura simile a quella del Marvel Cinematic Universe, con una pianificazione a lungo termine e non più concentrata sul singolo prodotto.

"Abbiamo compiuto un reset, una ristrutturazione. – ha dichiararo Zaslav - Ci sarà un team con un progetto della durata di dieci anni che si concentrerà solo sulla DC. Si tratta di una struttura davvero simile a quella che Alan Horn e Bob Iger hanno messo insieme in modo davvero efficace con Kevin Feige alla Disney. Non distribuiremo nessun film prima che sia pronto. Non faremo uscire un film solo per ottenere dei risultati nel trimestre. L'obiettivo è capire come realizzeremo questi film nel miglior modo possibile".

Zaslav, infine, ha confermato che The Flash uscirà nelle sale e ha sottolineato la qualità dei prossimi titoli DC in uscita, Black Adam e Shazam! 2.

VEDI ANCHE

PRODUZIONE

Ad