/ NEWS

Addio a Irene Papas, la star greca del cinema e del teatro. Aveva 96 anni. Per il cinema è conosciuta dal pubblico  per le sue interpretazioni della combattente Maria Pappadimos in I cannoni di Navarone del 1961; della vedova in Zorba il greco del 1964; della moglie del martire politico in Z - L'orgia del potere accanto e di Caterina d'Aragona in Anna dei mille giorni

Aveva iniziato già a 12 anni quando i suoi genitori l'avevano iscritta alla scuola d'arte drammatica. I primi anni della professione l'hanno vista sul palco come cantante e ballerina poi in radio.

Formatasi ad Atene con i classici greci, Irene Papas ha interpretato a teatro tutti i principali ruoli tragici, a cominciare da quelli di Medea ed Elettra, prendendo parte alle produzioni contemporanee messe in scena dal Teatro Popolare Greco alla fine del 1950. 

Per il pubblico televisivo italiano il suo volto resterà strettamente legato al ruolo di Penelope nell'Odissea, lo sceneggiato co-prodotto da diversi Paesi nel 1968 basato sull'omonimo poema di Omero, al fianco di Bekim Fehmiu nel ruolo di Ulisse.

VEDI ANCHE

OBITUARY

Ad