/ NEWS

74 edizioni, 5 giorni (4-8 ottobre), ma soprattutto la sostenibilità: il Prix Italia, concorso internazionale promosso dalla Rai, prende il via a Bari al grido di “Sustainable Me”

"Abbiamo dedicato la 74ma edizione del Prix Italia alla sostenibilità perché è un tema fondamentale. Riguarda il cambiamento climatico ma anche i diritti, l'inclusione, le diverse abilità, l'istruzione", sottolinea la presidente Rai, Marinella Soldi. "Il titolo della manifestazione è Sustainable Me: ciascuno di noi può essere protagonista di un cambiamento positivo, con il suo impegno, con i suoi gesti quotidiani. In Rai abbiamo deciso di porre la sostenibilità al centro delle nostre strategie per realizzare al meglio la nostra missione di servizio pubblico. Il Prix Italia è anche occasione di valorizzazione del territorio, uno dei nostri compiti fondamentali. Bari, crocevia millenario di culture, è luogo ideale per un concorso che vuole aprirsi e coinvolgere, insieme ai professionisti dei media, un ampio pubblico. Protagonisti al Prix saranno anche gli studenti pugliesi, con le loro idee e progetti per una società sostenibile. Il servizio pubblico - conclude Soldi - deve saper parlare, sempre più e sempre meglio, ai giovani. Comune denominatore delle opere del Prix è da sempre l'eccellenza, nella varietà di stili econtenuti. E quest'anno, per la prima volta, una selezione di prodotti finalisti sarà disponibile su RaiPlay". 

Saranno giornate di dibattiti, masterclass, anteprime e proiezioni, per premiare il meglio delle produzioni tv, radio e web. Si comincia il 4 mattina al Teatro Petruzzelli con la cerimonia di inaugurazione e il 7 sera al Teatro Kursaal conclude la premiazione: oltre 300 i programmi in concorso di cui 31 in shortlist. Molti i momenti di confronto, come il dialogo tra la presidente Soldi, e il direttore generale della BBC,Tim Davie, in onore dei 100 anni dell'emittente britannica; o il faccia a faccia tra Francesca Spatolisano, segretario generale aggiunto dell'Onu, e il portavoce di “Fridays For Future”, Marco Modugno. Tutti gli eventi sono gratuiti previo accredito dal sito https://www.rai.it/prixitalia/.   

VEDI ANCHE

RAI

Ad