/ NEWS

Gli EFA (European Film Awards) hanno annunciato che Marco Bellocchio riceverà l'Award for Innovative Storytelling per Esterno notte, la serie TV sul sequestro di Aldo Moro girata in parte a Cinecittà. La cerimonia di premiazione ufficiale si terrà il 10 dicembre a Reykjavik.

"Sono ovviamente contento per il riconoscimento prestigioso, e ringrazio - ha commentato Bellocchio - in passato ho avuto molte candidature agli Efa, per la prima volta viene premiata un'opera (film o serie ha poca importanza) che curiosamente è la mia opera prima televisiva".

Ecco l’annuncio ufficiale dell’EFA:

“In occasione della 35ma edizione degli European Film Awards, che si terrà il 10 dicembre, l'European Film Academy conferisce a Marco Bellocchio l’Award for Innovative Storytelling per la sua straordinaria miniserie Esterno Notte”.

A esprimere soddisfazione e gratitudine verso il lavoro del grande regista italiano, anche la sottosegretario di Stato per la Cultura Lucia Bergonzoni. Questo il commento di Bergonzoni: “Un talento e un’opera orgoglio italiano nel mondo. A riconoscerne il valore anche gli Oscar Europei: le mie congratulazioni al regista Marco Bellocchio, che con il suo ultimo lavoro ha conquistato l'European Film Academy aggiudicandosi il premio per la narrazione più innovativa. Un riconoscimento meritatissimo». A dichiararlo è il Sottosegretario di Stato per la Cultura Lucia Borgonzoni, che commenta così la notizia dell’assegnazione dell’Award for Innovative Storytelling per la serie “Esterno Notte” al regista Marco Bellocchio in occasione della 35esima edizione degli European Film Awards”.

Ricordiamo infine che Esterno Notte andrà in onda in prima serata su Rai 1 il 14, 15 e 17 novembre.

VEDI ANCHE

EFA 2022

Ad